fbpx
Giovedì, 24 Giugno 2021 08:49

Monitorare gli utenti dentro un sito web: si può fare

Monitorare gli utenti dentro un sito web si può fare e può essere una grande mano di aiuto per ottimizzare le prestazioni e le funzioni del tuo sito web o e-commerce.

Forse se hai sentito parlare molto poco o forse per niente, ma sappi che è possibile monitorare le attività che vengono svolte all'interno del tuo sito web.

  • Cosa guardano i tuoi utenti?
  • In che maniera scorrono le tue pagine?
  • Dove cliccano?
  • Riscontrano problemi di visualizzazioni e funzioni?

Monitorando le attività all'interno del tuo sito, potrai scoprire cose che forse non ti aspetti neppure.

Lo scopo è quello di migliorare e ottimizzare quelle parti del tuo sito che non performano come dovrebbero o che potrebbero risultare ancora migliori se magari posizionate in maniera diversa.

Sai che a me piace fare esempi pratici e pochi giri di parole, quindi:

Poniamo il caso tu abbia un sito web con al suo interno la possibilità di scaricare un manualetto.

Dove hai posizionato la possibilità di download? gli utenti la visualizzano con facilità? si perde in mezzo altri contenuti? il bottone è ben visibile?

Potrai scoprire come performa l'interazione con il tuo manualetto da scaricare grazie a software come Hotjar (che è buona norma utilizzare all'interno di ogni sito web, soprattutto se nuovi)

Cosa è Hotjar e a cosa serve?

Hotjar è un software di monitoraggio online che serve a tenere traccia di come i tuoi utenti interagiscono all'interno delle pagine del tuo sito web.

Tra le funzioni principali abbiamo:

  • Registrazioni dei movimenti svolti dai tuoi utenti (scorrimento in pagina, click...)
  • Mappe di calore che mostrano quali contenuti vengono maggiormente visualizzati e quali meno
  • Sondaggi per ricevere opinioni sul gradimento della pagina e dei contenuti visualizzati

Come installare Hotjar all'interno del tuo sito web?

Installare hotjar all'interno del tuo sito web ed iniziare ad usarlo è davvero molto semplice, basterà iscriversi all'interno della piattaforma e inserire il piccolo codice all'interno del sito web come da istruzioni che ti verranno riportare subito dopo l'iscrizione.

Una volta inserito il codice all'interno del sito web, verrà verificata la corretta installazione tramite lo stesso software e una volta verificato il tutto, si inizierà a registrare.

È davvero molto semplice, bastano pochi click per iniziare a monitorare ed ottimizzare il tuo sito web sulla base dei movimenti dei tuoi utenti.

Esistono anche altri software che permettono di monitorare le interazioni degli utenti all'interno di un sito web ed uno molto interessante è Google Tag Manager.

Cosa è Google Tag Manager e a cosa serve?

Google Tag Manager è una piattaforma di monitoraggio e registrazione delle azioni di Google che può essere utilizzato sia all'interno di un sito web che all'interno delle applicazioni per smartphone, tablet o computer.

Anche questo software, online, inizia a registrare le azioni che noi impostiamo tramite l'inserimento di codici all'interno del sito o dell'app.

Una volta installati i codici all'interno del sito o dell'app, sarà possibile iniziare a creare le azioni che vogliamo registrare e conteggiare, una volta registrare ed impostate le azioni, verrà verificata la corretta impostazione del tutto e una volta finito ciò, il software inizierà a salvare i dati che ci serviranno.

Che differenza c'è tra Google Tag Manager e Hotjar?

Gli obiettivi simili ma la tipologia di utilizzo è abbastanza diversa, ecco perchè è buona norma affiancare entrambi i software per una visualizzazione a 360 gradi.

Per farla breve:

Hotjar ti permette di monitorare il modo in cui un utente naviga all'interno del sito.

Google Tag Manager ti permette di conteggiare le azioni di cui ti serve tenere traccia.

Ad esempio, tornando al nostro sito web con il manualetto da scaricare, con Hotjar puoi vedere quanta gente clicca sul tasto di download, con Google Tag Manager puoi conteggiare quante persone hanno effettivamente scaricato il tuo manualetto.

Le azioni da poter registrare grazie a Google tag Manager sono davvero moltissime, sta ai tuoi obiettivi decidere quali registrare. 

L'utilizzo di questi software non è da sottovalutare, grazie alle registrazioni potrete scoprire se il vostro sito funziona correttamente e in che modo..

Ci sono stati imprenditori che grazie a questi software hanno scoperto che molto spesso il loro sito web smetteva spesso di funzionare, quindi gli utenti non avevano modo di vedere pagine e quindi compiere delle azioni.

Grazie a ciò, gli imprenditori hanno subito preso in mano la situazione trovando la soluzione al problema, come un cambio di server che ospita il sito web.

Probabilmente se ne sarebbero accorti troppo tardi, senza questi software o forse mai, chissà.

Il tuo sito internet permette il monitoraggio delle attività degli utenti? probabilmente no e ti consiglio di iniziare a valutare l'idea...può davvero fare la differenza.

Se vuoi saperne di più, contattaci pure cliccando questo link, possiamo installare i software per te e aiutarti a gestirli nel modo migliore, impostando insieme a te gli obiettivi.

Che ne dici? facciamo un passo avanti?

Alla Prossima!